Gay nelle foibe

Nel 1995 fu Romano Bertozzo, nel 2007 Giancarlo Gentilini e nel 2008... La Lega perde il pelo ma non il vizio...

VALBIZZATE. UN ASSESSORE SU RAI2: «APPREZZO L'OPERA DI PAONE QUANDO FA IL PRESENTATORE NON QUANDO FA IL "FINOCCHIO" O IL PEDERASTA»
Il legista ha aggiunto: «La tolleranza ci può anche essere ma se vengono messi dove sono sempre stati...anche nelle foibe»
sabato 13 settembre 2008 , da VareseNews pubblicato su Gaynews

Una giornata movimentata quella di ieri ad Albizzate dopo le dichiarazioni dell'Assessore all'Ambiente Giancarlo Valmori ai microfoni di Rai2. In paese sostano da una settimana i grossi camion targati Rai per collegare il paese del Varesotto con lo studio romano del programma "Insieme sul due".
Proprio da Albizzate i vertici del programma televisivo hanno deciso di far partire le dirette televisive. L'obiettivo è far sentire la voce delle persone che non abitano nelle grandi città. Inutile dire che l'evento ha tenuto il paese in fibrillazione per tutta la settimana coinvolgendo gran parte degli abitanti che in queste mattinate hanno fatto la fila per intervenire tra il pubblico. Nella mattinata di ieri tra i temi trattati in studio c'era anche il problema dell'omofobia sollecitato dagli avvenimenti degli ultimi giorni che hanno visto una coppia di omosessuali picchiati nei pressi dei Fori Romani a Roma. Dopo l'intervento di alcune persone è stata data la parola all'Assessore Valmori per fargli esprimere il suo parere. L'esponente del Comune albizzatese ha cominciato il suo intervento parlando con vaghezza a proposito di cantine e soffitte dove una volta stavano i gay, biasimando il fatto che adesso si baciano in pubblico. Ha poi concluso il discorso dicendo: «la tolleranza ci può anche essere ma se vengono messi dove sono sempre stati...anche nelle foibe». Il dibattito è poi continuato in studio, dove Alessandro Cecchi Paone ha colto la palla al balzo per stigmatizzare il pensiero dell'assessore. La risposta da Albizzate non si è fatta attendere e Valmori ha dichiarato testualmente: «apprezzo l'opera di Paone quando fa il presentatore non quando fa il "finocchio" o il pederasta».---La polemica - Tecnici, psicologi e giovani si interrogano sulle affermazioni contro i gay fatte in tv dall'assessore di Albizzate«Un assessore che dice certe cose è un irresponsabile»Che cosa pensate delle affermazioni fatte sull’omosessualità dall’assessore di Albizzate Valmori in tv? Abbiamo rivolto questa domanda a tecnici, psicologi e giovani vicini alla cultura gay. Una condanna Alessandro Gini, fondatore di Varesequeer: «Quell'episodio l''ho liquidato con una gran risata, ma dal punto di vista sociale il segnale è grave. sono pericolosi soprattutto per chi sta ricavandosi uno spazio. io sono tranquillo ora ma chi si macera nel dubbio si impaurisce».Paolo Bozzato, psicologo e psicanalista, che si occupa anche di problematiche legate all’identità sessuale, è perentorio: «Come prima reazione c’è stato dello stupore: se un personaggio pubblico che si esprime in questi termini vuol dire che non pensa agli effetti delle sue dichiarazioni. La seconda reazione è stata di preoccupazione perché se un assessore fa queste affermazioni c’è il rischio di ingenerare confusione nei ragazzi sia etero che omosessuali, ma soprattutto l’irresponsabilità di quelle affermazioni vanifica il buon lavoro che gli educatori fanno per vincere gli stereotipi sul mondo gay»

Nessun commento:

La sede di Arcigay Pianeta Urano (VR) e Arcilesbica (VR) si trova in presso il MILK VERONA LGBT COMMUNITY CENTER in Via A. Nichesola, 9 - Verona( San Michele ) - INFO: 346.9790553 (Arcigay) 349.3134852 (Arcilesbica) info@arcigayverona.org OPP. verona@arcilesbica.it per avere informazioni iscriviti alla MAILINGLIST oppure scrivi alla mail: stopomofobia@arcigayverona.org