Da Firenze un vaccino contro l'omofobia

(Arcigay Il Giglio Rosa)
A FIRENZE POLITICI E AMMINISTRATORI LOCALI NEI PANNI DI GAY, LESBICHE, BISEX E TRANS INVITANO A VACCINARSI CONTRO OMOFOBIA E TRANSFOBIA
Il 17 maggio 2010 alle 12 la presentazione pubblica, in Piazza della Repubblica a Firenze, della campagna di comunicazione sociale promossa dall'Arcigay fiorentina con la collaborazione del coordinamento Certi Diritti Firenze che dai prossimi giorni tappezzerà la città di manifesti contro la discriminazioneIl Presidente della Provincia di Firenze Andrea Barducci e l'Assessore del Comune di Firenze Massimo Mattei gay; la consigliera comunale Susanna Agostini e la senatrice Donatella Poretti, ritratta con la figlia Alice, lesbiche; l'ex Assessore alle Riforme Istituzionali della Regione Toscana Agostino Fragai e il Presidente del Quartiere 1 del Comune di Firenze Stefano Marmugi bisex; infine, i consiglieri provinciali di Firenze Alessandra Fiorentini e Massimo Lensi trans.
Sono gli otto volti testimonial della campagna di Arigay Firenze "Il Giglio Rosa" O.N.L.U.S. che sollevano il dubbio "e se fossi lesbica, gay, bisex, trans?" e invitano a una "campagna di vaccinazione contro l'omofobia e la transfobia" in occasione del 17 maggio, giornata internazionale contro l'odio e la violenza nei confronti delle persone LGBT.
"Si tratta di un segnale importantissimo" commentano Francesco Piomboni, Matteo Pegoraro, Vincenzo Griva, Giovanni Rodella e Roberto Brancè, membri del nuovo direttivo di Arcigay Firenze, "che accogliamo con grande soddisfazione e che ci porta a riconquistare fiducia nella politica vera, quella attenta alla tutela dei diritti di tutti i cittadini, senza distinzioni. A maggior ragione, questo avviene a distanza di appena un mese e mezzo dall'ultima aggressione a Firenze in Piazza Puccini di una ragazza transessuale, rincorsa e presa a calci e pugni da due ragazzi italiani la mattina del 5 aprile scorso".
"La disponibilità e l'entusiasmo di ogni testimonial di questa campagna, nonostante gli impegni istituzionali, il peso politico che rivestiva e lo sforzo che richiedeva, è stata eccezionale" spiega Rodella, autore delle foto che compongono i due manifesti della campagna, patrocinata da Provincia e Comune di Firenze e dal Quartiere 1 - centro storico e realizzata da Arcigay Firenze con la collaborazione di Certi Diritti Firenze, Coordinamento per la Toscana e l'Umbria.
"Dal canto nostro, come cittadini appartenenti alla comunità LGBT" continuano gli attivisti di Arcigay "Il Giglio Rosa", "continueremo a stimolare i rappresentanti della politica del nostro territorio a darsi da fare in prima persona per la lotta contro tutte le forme di discriminazione, consapevoli che Firenze, con questa importante campagna, ha dimostrato di voler fare molto per l'eguaglianza e la pari dignità sociale di tutti i cittadini.
Abbiamo infatti conferito oggi la tessera onoraria Arcigay ai politici testimonial della nostra campagna. Ricordiamo anche che" concludono, "proprio in occasione della Giornata Internazionale contro l'omofobia, quest'oggi uno striscione con la scritta 'Uniti contro l'omofobia' è appeso dalla terrazza del Quartiere 1 del Comune di Firenze, che dà su Piazza Santa Croce".
Ecco qui sotto scaricabili le due immagini della campagna in alta risoluzione
Download:
Manifesto_ArcigayFirenze_Omofobia_1.jpg
Manifesto_ArcigayFirenze_Omofobia_2.jpg

Iniziative Locali
Il RomaPride2010 sarà sabato 3 luglioRoma
Nuove leggi per vecchi tabùNapoli
Appena i gay escono allo scoperto...Bari
TLGB Pride Milano 2010Milano
Leporatti coordinatrice Arcigay ToscanaToscana
Baci gay censurati a UdineUdine

Nessun commento:

La sede di Arcigay Pianeta Urano (VR) e Arcilesbica (VR) si trova in presso il MILK VERONA LGBT COMMUNITY CENTER in Via A. Nichesola, 9 - Verona( San Michele ) - INFO: 346.9790553 (Arcigay) 349.3134852 (Arcilesbica) info@arcigayverona.org OPP. verona@arcilesbica.it per avere informazioni iscriviti alla MAILINGLIST oppure scrivi alla mail: stopomofobia@arcigayverona.org